Bloemenbier, De Proef Brouwerij




Birra aromatizzata, meglio dirlo subito.
Dirk Nauts conduce il birrificio De Proef, nelle fiandre orientali, dal 1996: interessante la mission del birrificio che oltre a garantire la produzione propria e quella della “sorella” Andelot, presta i suoi impianti per la produzione di numerose birre di numerosi altri fabbricanti. Siamo nella città di Lochristi, famosa per i suoi fiori (bloemen), da cui il nome della birra. Fiori in aggiunta dunque per questa Ale dai toni decisamente dolciastri. Colore dorato carico, schiuma abbondante e profumata, non particolarmente persistente, al naso come al palato, offre generosamente sentori rotondi, dolci, fruttati e floreali, candito, miele. Il corpo è presente, i 7 gradi ABV sono bene equilibrati, e la luppolatura è incapace di fare da contraltare alle sensazioni dolciastri e floreali che dominano il quadro fino alla fine. Da bere a piccoli sorsi perché non diventi stucchevole, in abbinamento a una torta di mele o di carote.
In alternativa, fatela bere ad una donna che si professa astemia.

Roberto Erro

Etichette:

posted by Mauro Erro @ 13:04,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito