Diario degli errori*

Ennio Flaiano

[1]
L'altro giorno, per l'ennesima volta, un produttore mi ha strigliato al telefono dicendomi che non potevo capire il suo vino fin quando non fossi andato a trovarlo, fin quando con i miei occhi non avessi visto dove e con le mie orecchie avessi sentito come. Solo allora avrei potuto capire, ha aggiunto.
L'ho trovato ragionevole, in fondo. Gli ho subito detto quindi che l'avrei inserito nella lista delle visite da fare, dopo Franz. Franz Kafka, a cui un paio di domande vorrei fare volentieri.
Ok, ti aspetto, mi ha detto concitato e contento. Poi, ha aggiunto: è un produttore?
Chi?
Questo Franz?
Ah, si, i suoi gruner veltliner sono buonissimi, gli ho detto.

*Ennio Flaiano, ed. Adelphi

posted by Mauro Erro @ 11:12,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito