Reclame: Samuel Cogliati e lo Champagne a Napoli

Per il percorso degustativo che ho creato e curo per l'Ais delegazione di Napoli questa volta, dopo il doppio appuntamento con Alessandro Masnaghetti per parlare di Bordeaux e Sauternes, dopo la visita di Armando Castagno per raccontare Sancerre e di Giampaolo Gravina per chiacchierare di Borgogna, è la volta di Samuel Cogliati venire a parlarci di Champagne.
Sarà l'occasione per presentare il suo nuovo libro Champagne, il sogno fragile, (appena pubblicato per possibilia editore, la casa editirice da lui fondata) che viene dopo il suo meraviglioso testo Champagne, il sacrificio di un terroir (Porthos Edizioni).

Un testo che cerca di affrontare il mondo della Champagne nei suoi molteplici aspetti, dalle origini storiche alle tecniche di vinificazione, dalle contraddizioni fino ai consigli di servizio, oltre un piccola antologia di produttori consigliati, in 330 pagine veramente dense e ben scritte, con la collaborazione di Jean-Marc Gatteron e un contributo del professor Gérard Liger-Belair.

Ci vediamo il 24 maggio, all'Hotel Ramada di Napoli, alle ore 20, in compagnia di Samuel e dei cinque Champagne che vedete di seguito che accompagneranno questa piacevole chiacchierata. 
Il costo della serata è di 65 € e comprende anche una copia del libro - prezzo di copertina € 25 - 
(per info e prenotazioni: adeluccia@gmail.com)

Champagne Brut Resérve, Billecart–Salmon
Champagne Extra Brut Grand Cru, Marie-Noëlle Ledru
Champagne Brut Resérve, Pol Roger
Champagne Brut Blanc de Blancs Cuvée Marie Etienne 2004, Jacques Copinet
Champagne Brut Premier Cru, Yves Ruffin

posted by Mauro Erro @ 17:45,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito