Crostata al limone

Goditi potere e bellezza della tua gioventù. Non ci pensare. Il potere di bellezza e gioventù lo capirai solo una volta appassite. Ma credimi: tra vent'anni guarderai quelle tue vecchie foto. E in un modo che non puoi immaginare adesso. Quante possibilità avevi di fronte e che aspetto magnifico avevi! Non eri per niente grasso come ti sembrava. Non preoccuparti del futuro. Oppure preoccupati ma sapendo che questo ti aiuta quanto masticare un chewing-gum per risolvere un'equazione algebrica. I veri problemi della vita saranno sicuramente cose che non ti erano mai passate per la mente, di quelle che ti pigliano di sorpresa alle quattro di un pigro martedì pomeriggio. Fa' una cosa ogni giorno che sei spaventato: canta! Non essere crudele col cuore degli altri. Non tollerare la gente che è crudele col tuo. Lavati i denti. Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro. La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso. Ricorda i complimenti che ricevi, scordati gli insulti. Se ci riesci veramente, dimmi come si fa... Conserva tutte le vecchie lettere d'amore, butta i vecchi estratti-conto. Rilassati! Non sentirti in colpa se non sai cosa vuoi fare della tua vita. Le persone più interessanti che conosco a ventidue anni non sapevano che fare della loro vita. I quarantenni più interessanti che conosco ancora non lo sanno. Prendi molto calcio. Sii gentile con le tue ginocchia, quando saranno partite ti mancheranno. Forse ti sposerai o forse no. Forse avrai figli o forse no. Forse divorzierai a quarant'anni. Forse ballerai con lei al settantacinquesimo anniversario di matrimonio. Comunque vada, non congratularti troppo con te stesso, ma non rimproverarti neanche: le tue scelte sono scommesse, come quelle di chiunque altro.

Phil Cooper (Danny DeVito), The Big Kahuna, John Swanbeck, Usa 2000.

Ingredienti. Pasta: 200 gr di farina; 100 gr di zucchero; 100 burro; 3 tuorli d’uovo; 1 limone; sale.
Crema: 100 zucchero; 2 limoni; 40 gr di maizena; 2 tuorli; un cucchiaio di burro.
Fate ammorbidire il burro. Una volta ammorbidito tagliatelo a pezzetti e lavoratelo con la scorza grattugiata di mezzo limone. Mescolate la farina con lo zucchero; aggiungete un pizzico di sale, i tre tuorli e impastate con il burro. Una volta lavorato l’impasto formate una palla, infarinatela e lasciatela riposare per 30 minuti. Preparate intanto la crema: fate sciogliere lo zucchero in tre dl di acqua insieme alla scorzetta di un limone. Unite la maizena che avete fatto sciogliere nel succo di due limoni e portate tutto ad ebollizione. Aspettare due minuti prima di spegnere la fiamma; togliete quindi dal fuoco e amalgamatevi due tuorli sbattuti e un cucchiaio di burro. Prendete la pasta e stendetela con un mattarello. Versate la crema e infornate in forno caldo a 180° per circa trenta minuti.

Adele Chiagano

Foto: Limone
a

posted by Mauro Erro @ 08:02,

4 Comments:

At 22 maggio 2011 10:22, Anonymous Anonimo said...

Grazie Adeluccia ci voleva proprio la lettura del tuo "The Big Kahuna".
La tua crostata al limone mi ha regalato una bell'inizio di giornata (oddio inizio sono in piedi da prima delle 6.00...)

A presto
Fabio

 
At 22 maggio 2011 11:39, Anonymous Adele said...

ma grazie a te Fabiuccio!

 
At 24 maggio 2011 08:50, Blogger ROBERTO said...

Ciao complimenti per il blog! Ti scrivo per informarti del mio primo contest culinario! Mi farebbe piacere se tu partecipassi! Se ti va vieni a vedere di cosa si tratta qui: http://myart-robertomurgia.blogspot.com/2011/05/cook-with-my-art.html#.TdtIV1tAIXA
ciao ciao e grazie

 
At 27 maggio 2011 19:33, Blogger Simona said...

Purtroppo non ho abbastanza uova, altrimenti l'avrei fatta subito....vuol dire che la farò domani!
Baci
Simona

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito