Bignè fritti con mele e uvetta

"Presto avremo un bambino".
"Scherzi?".
"No, avrò proprio un bambino: me l'ha detto il dottore... sarà il mio regalo per Natale!".
"Ma a me bastava una cravatta!".

Louise, Janet Margolin, Virgil Stardwell, Woody Allen, Prendi i soldi e scappa, Woody Allen, USA 1969.

Ingredienti: 60 gr di farina bianca; 50 gr di burro; 2 uova; una mela golden ( o più mele piccole); 30 gr. di uva passa; la scorza di mezzo limone; un cucchiaio di zucchero semolato; zucchero a velo; abbondante olio per friggere
Prendete l’uvetta e lasciatela in ammollo in acqua fredda per un trentina di minuti. Tagliate il burro a pezzettini, mettetelo in una casseruola con 125 gr di acqua e fatelo cuocere a fuoco molto basso lasciando che l’acqua raggiunga l’ebollizione. Levate dal fuoco e unite la farina in una sola volta. Mettete di nuovo sul fuoco e mescolate finché avrete un composto omogeneo e compatto.. Aggiungete un uovo alla volta, senza unire il secondo se il primo non è stato ben assorbito. Quindi incorporate al composto la scorza di limone grattugiata, mescolate e unite lo zucchero semolato, l’uvetta e la mela sbucciata e tagliata a dadini. Scaldate abbondante olio in una pentola per fritti e, quando sarà ben caldo, fatevi cadere il composto un po’ per volta, aiutandovi con due cucchiaini.
Lasciate dorare i bignè in modo uniforme, poi sgocciolateli su carta da cucina. Spolverateli di zucchero a velo e servire.

Adele Chiagano
a

posted by Mauro Erro @ 11:34,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito