Alessandro Carrozzo e il Salento low cost

Alessandro Carrozzo

Ne ha riscritto recentemente – leggi qui – proprio Franco Ziliani (a cui devo, grazie anche a Fabio Cimmino, la scoperta qualche anno fa) di questa piccola cantina di Magliano, a pochi chilometri da Lecce, guidata oggi con piglio deciso dal giovane Alessandro Carrozzo, figlio di Pino, vignaiolo vero, che l’altro giorno mi è venuto a far visita per farmi assaggiare le nuove annate dei suoi Negroamaro e Primitivo.
E torno a scrivere, con piacere, anch’io, di questi vini semplici, goduriosi, densi e innervati dalla solarità di questa terra; di questi vini dai prezzi vantaggiosi per il consumatore. Torno a scrivere, dopo la parentesi della 2007, annata calda e siccitosa, dove i vini pagarono qualcosa in termini di eleganza e bevibilità, del Carminio 2008 (servitelo in ampi calici perché possa raccontarvi le sue sfumature), Negroamaro in purezza che profuma di terra e di ciliegia, di frutta secca, di amaretto e carruba, di liquirizia, che ha sorso possente, ma di ottima tensione ed eleganza, alcol presente e ben integrato. Poi il Krasi pari annata, primitivo in purezza suadente, verace e robusto che profuma di frutta fresca, lampone e fragole, e che in bocca sfila in perfetto equilibrio – quasi impressionante – tra un leggero residuo zuccherino, l’alcol ben sopra i quattordici gradi e mezzo e una vispa acidità.
E se ancora non vi bastasse, tra i rossi, c’è da segnalare nella linea base dell’azienda, il Bonsignore, classico uvaggio salentino di Negroamaro e Malvasia nera di Lecce al 20%: un vino rustico che profuma di frutta, fiori, di selvatico e che al palato brilla per tensione ed elasticità, finendo in men che non si dica.
Dunque, cosa aspettate? Vini che costano mediamente e rispettivamente al consumatore, in enoteca, dieci, sette e cinque euro.
Cosa altro c’è da aggiungere?
Viva il Salento, solo questo, c’è da aggiungere.

Alessandro Carrozzo
Via Marconi, 35
Magliano, Lecce
Tel. 0832 - 601525
a

posted by Mauro Erro @ 08:42,

2 Comments:

At 24 febbraio 2011 08:16, Anonymous alessandro said...

grazie mauro molto gentile
ci vediamo presto

 
At 24 febbraio 2011 12:16, Blogger Mauro Erro said...

Grazie a te. Ciao.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito