Tortelli dolci fritti


(Dopo un devastante attacco alle postazioni italiane)
- Sergente: Ma Cristo, dove sei?
- Cappellano:È qui tra di noi. Se ha 33 anni allora è dell'84.
La Grande Guerra, Mario Monicelli, Italia, 1959

Ingredienti
270 gr di farina; 120 gr di burro;130 gr di zucchero;2 dl di latte;una bustina di vaniglina;un limone non trattato; 8 uova intere e due tuorli; olio di arachidi; 1 cucchiaino di bicarbonato; sale.

Versate il latte in una casseruola, unite una scorza di limone, la vaniglina, il burro, 50 gr di zucchero, 2 dl di acqua, il bicarbonato, una presa di sale e portate ad ebollizione. Eliminate la scorza di limone, togliete dal fuoco e aggiungete la farina in una sola volta. Mescolate e rimettete sul fuoco per un minuto finché la pasta si stacca dalle pareti. Trasferite la pasta in una terrina con i bordi alti e lasciatela intiepidire, poi unite le uova intere e i tuorli, uno alla volta, senza aggiungere il successivo finché il precedente non è stato completamente assorbito.
versate abbondante olio in una padella. Con due cucchiaini prelevate un quantitativo d'impasto grande come una noce e tuffatelo nell'olio. Ripetete l'operazione fino ad ottenere 6/7 tortelli che friggerete per qualche minuto a fiamma bassa fino a quando risulteranno ben gonfi. Alzate la fiamma e proseguite la cottura fino a che i tortelli risulteranno dorati, scolateli, trasferiteli su un foglio di carta assorbente e cospargeteli con lo zucchero rimasto. Proseguite fino all'esaurimento della pasta.

Adele Chiagano
a


posted by Mauro Erro @ 11:35,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito