Pausa Caffè: Lungo e macchiato

Un caffè lungo.
Adesso che manco da un po’.
Non che siano mancate le pause caffè, figurarsi, sono partenopeo e cafettiero, ma non ci siamo rilassati, fermati un solo secondo.
Prima siamo andati a Bra e Pollenzo, in Piemonte, dove in una giovane redazione abbiamo passato una settimana di lavoro intensa, cogliendo però l’entusiasmo di un gruppo di ragazzi presi dal nuovo progetto della guida ai vini di Slow Food.
Qualche anticipazione?

Potessi.
Ho trovato tanti Barolo 2006 succosi e leggiadri e ricordato che il Piemonte può davvero essere terra di meravigliosi bianchi.
Che un buon Grignolino è l’ideale per accompagnare il pasto.
Che qualche Amarone può anche piacermi.
Ops.
Che ci sono regioni tutte da scoprire e regioni da valorizzare di più.
Che la Campania è terra di grandi bianchi.
Ed il Vulture di favolosi aglianico.
Che di vigneron matti ce n’è tanti.
Per fortuna.

Che gli Agnolotti del Plin di Lidia Alciati, la mamma di Piero dovrebbero diventare patrimonio dell’Unesco.
Che i micro birrifici italiani stanno producendo cose estremamente interessanti.
Ma soprattutto buone.
Che è piacevole lavorare con persone giovani e competenti, che ti da entusiasmo e ti fa credere in ciò che fai.

Ed è lo stesso entusiasmo che ho trovato a Melfi, tra Sara Carbone e gli altri produttori vulturini che accoglievano i twitterini dell’aglianico: una 40ina di blogger riunitisi per tre giorni in Basilicata alla scoperta di terre, persone, vino e cibo meravigliosi.
Mi ha fatto piacere tramutare una conoscenza virtuale in pacche e abbracci.
E vedere questa grande curiosità negli occhi delle persone.
E mangiare il pane di Matera e i peperoni cruschi.
Adesso si va a Saracena, in Calabria, tra i moscatari.
Ci sentiamo presto.

Giuseppe Rinaldi
Barolo Brunate – Le Coste 2006
€ 40 .ca

foto 1: Davide Panzieri e Fabio Pracchia
foto 2: Dario Ferro e Giancarlo Gariglio
foto 3: Fabio Giavedoni; Fabio Pracchia e Jonathan Gebser
foto 4: di Adele Chiagano, i twitterini dell'aglianico nella cantina Carbone a Melfi


posted by Mauro Erro @ 13:53,

3 Comments:

At 7 agosto 2010 23:58, Anonymous Anonimo said...

Certo che un ' anticipo sulle valutazioni dei Lambruschi sarebbe bello....:) :) almeno quando uscirà la guida che sono ansiolitico ?ciao Gian Paolo

 
At 8 agosto 2010 16:05, Blogger Mauro Erro said...

Il 20 Ottobre sarà presentata alla Reggia di Venaria in Piemonte. Ma, bene o male, ci saranno presentazioni un po' in tutte le regioni. Ciao.

 
At 8 agosto 2010 19:10, Anonymous Anonimo said...

"Che qualche Amarone può anche piacermi" - cit. -
YYYEEESSS ! ! ! Lo sapevo ! ! !
Ciao Mauro.
Frankie

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito