La dispensa: Pomodori verdi sott’olio

L’immagine di repertorio tratta da internet che vedete ci permette di parlare di questo periodo in cui, causa l’abbassamento della temperatura e la scarsità di sole, gli ultimi pomodori di stagione non riescono a maturare, rimanendo verdi e acerbi. Ecco un’idea domenicale, quando si ha un po’ di tempo per se stessi, la propria casa, il proprio orticello (chi ce l’ha) e la propria dispensa: pomodori verdi sott’olio.

Ingredienti

Pomodori verdi
sale
olio extravergine di oliva
aceto bianco
peperoncino piccante
origano
olive verdi



Lavare per bene i pomodori, tagliarli a fettine e riporli in una ciotola capiente. Ricoprirli di sale e spruzzarli di aceto, lasciandoli così per circa tre ore. Trascorso il tempo necessario strizzarli per bene, praticamente devono andar via tutti i semini, e se occorre, potete usare anche lo schiaccia patate (il più antico che avete in dispensa). Condirli con olio e cominciare a mescolare. Aggiungere del peperoncino piccante, origano e olive verdi tagliate a pezzetti. Riempite quindi i barattoli che avete precedentemente sterilizzato in acqua bollente e ben asciugati, ricordate di cambiare i coperchi se utilizzate vecchi barattoli e conservare in dispensa. I pomodori verdi così preparati non hanno bisogno di molta attesa per essere consumati, ma naturalmente se aspettate un po' a mangiarli saranno più gustosi. Ricordate, una volta aperti, di conservarli in frigo e di aggiungere sempre un po' d'olio di copertura.

posted by Mauro Erro @ 08:18,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito