Messaggio promozionale

Ristorante Il Papavero
e
Associazione Italiana Sommeliers
Delegazione di Napoli e
Delegazione di Salerno


In collaborazione con
divinoinvigna enoteca

presentano

Aspettando Godot, a tavola con l’assurdo

Giovedì 20 Novembre al Ristorante Il Papavero di Eboli è di scena il secondo atto del ciclo Incontri Proibiti, storie di ordinaria sperimentazione.

Il teatro dell’assurdo di Samuel Beckett e la sua opera teatrale più celebre non potevano non essere il titolo di questa seconda messa in scena che vedrà protagonisti nel ruolo di Godot i vini di Lopez de Heredia. Perché solo utilizzando il termine assurdo è possibile definire vini bianchi come il Reserva Tondonia 1987 o il rosato Gran Reserva 1997, ad esempio, commercializzati a venti o dieci anni dalla vendemmia. Vini che sfidano il tempo attraversandolo, capovolgendo ogni consapevolezza, idea, concetto che del nettare di bacco ogni persona può aver maturato, giocando sulla linea sottile che separa la vita e la morte: l’ossidazione nobile che li caratterizza.
Parleranno tra loro e con voi, in attesa che Godot arrivi, Bruno De Conciliis e Tommaso Luongo, rispettivamente nel ruolo di Didi (Vladimiro) e Gogo (Estragone).
Questa, la prossima sfida sottoposta alla cucina del Papavero: riusciranno i nostri eroi a trovare piatti che si possano abbinare a questi assurdi vini?
Non resta che venire a Eboli, al ristorante il Papavero, giovedì 20 novembre e testare di persona le capacità e l’istinto del duo Maurizio Somma e Domenico Vicinanza messo, stavolta ancora più a dura prova, dagli arditi abbinamenti etilici pensati da Adele Chiagano, Mauro Erro e Tommaso Luongo.

“Cena degustazione”, Ristorante Il Papavero
C.so Garibaldi 112, Eboli (Sa)
Giovedi 20 Novembre, ore 21, euro 90, posti limitati.
Per Info e Prenotazioni rivolgersi a
Adele Chiagano 329/6467600 – 0828/330689

posted by Mauro Erro @ 18:06,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito