Riesling d'Alsace Reserve 2005, Cave vinicole a Hunawihr

Dalle informazioni che sono riuscito a rimediare sull'azienda su internet, si tratterebbe della cantina sociale alsaziana. Distribuito in Italia dalle Cantine Leonardo da Vinci (sì, non il massimo della naturalezza espressiva i loro vini, "maroniani" direi) mi trovo di fronte ad un riesling che subito si esprime su note d'erbe aromatiche insistenti, rimandi floreali, pompelmo e il classico sentore che si definisce di Benzene. Al palato è lungo e l'acidità sconquassante mi fa capire che si tratta ancora di un infante, ma dalle rosee prospettive. Il prezzo, per un riesling reserve, è da sballo. Lo trovate in una buona enoteca tra gli otto e i dodici euro. Cosa volere di più? Hell's Bell.

posted by Mauro Erro @ 11:25,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home






Pubblicità su questo sito